le Cascate di Saturnia

ACCESSO LIBERO E GRATUITO 24 ORE AL GIORNO, 365 GIORNI ALL’ANNO
ALLE ACQUE TERMALI A 37 GRADI COSTANTI​. 

A POCHI PASSI DALLE CASCATE:
​- DOCCE
BAR RISTORO
​​- ​AMPIO PARCHEGGIO GRATUITO​


saturnia_1_web
saturnia_2_web
saturnia_3_web
saturnia_4_web
saturnia_1_web
saturnia_2_web
saturnia_3_web
saturnia_4_web
saturnia_1_web
saturnia_2_web
saturnia_3_web
saturnia_4_web

le Cascate di Saturnia

Le Cascate di Saturnia, con accesso libero e gratuito, disponibili 24 ore al giorno in tutti i giorni dell’anno, nessuno escluso, sono famose nel mondo per il favoloso contesto naturalistico in cui sono inserite: grandi vasche calcaree create in migliaia di anni dalle acque termali ricche di calcio, conosciute a livello internazionale.

Le acque fluiscono a cascata da un livello di vasche al successivo, ad una temperatura costante di 37 gradi, piacevole anche d’inverno.

A pochissimi metri è disponibile un ampio parcheggio gratuito, mentre si può usufruire dell’adiacente bar/ristorante per mangiare, farsi la doccia o prendere un caffè.

Nei mesi più freddi è consigliabile tenere a portata di mano un accappatoio o unasciugamano per quando uscite, mentre finché si rimane immersi nell’acqua calda non si ha alcuna percezione dell’eventuale temperatura rigida dell’aria.

Qualche curiosità: il nome di Saturnia deriva da una leggenda che avvolge le sue antiche origini: si narra che le fonti termali sarebbero scaturite da un fulmine lanciato da Giove, adirato contro il padre-tiranno Saturno, il quale detronizzato dal suo stesso figlio, finì per vagabondare secondo la mitologia greco-romana per tutta la penisola italica, prima di fermarsi nella selvaggia ma bellissima Maremma.

Secondo altre fonti, il nome della cittadina termale deriva da quello della divinità autoctona delle acque venerata presso questi luoghi dagli Etruschi, primi dominatori della zona: i Romani, nuovi conquistatori di questa parte della Maremma, avrebbero ribattezzato la dea Aurinia (che in precedenza dava il nome a questa località) con quello di Saturnia.

This is where the map comes in.

Come Arrivare a Saturnia

dal Sud Italia – Roma :

Autostrada Roma-Civitavecchia (tutta); proseguire sempre diritto, sulla S.S.1 Aurelia, superato Montalto di Castro prestare attenzione: poco dopo, esattamente al km. 111 (Hotel Vulci), svoltare a destra e seguire le indicazioni per Manciano, e poi, passando per Montemerano, si giunge a Saturnia, circa dopo 60 km. da quando si è abbandonata l’Aurelia. La distanza fra Roma ( raccordo anulare ) e Saturnia è di circa 160 km., che si percorrono in circa un un’ora e mezza.

dal Nord Italia :

Autostrada Milano – Bologna – Firenze ; uscire a Firenze Certosa, prendere poi da Siena la superstrada per Grosseto; uscire a Roselle ( circa 10 km. prima di Grosseto) e seguire le indicazioni per Scansano e poi Saturnia. La distanza da Milano a Saturnia è di circa 450 km., che si percorrono in circa 4 ore e mezza; da Firenze è di circa 200 km., che si percorrono in circa 2 ore e mezza.

Bar Ristoro “le Cascate”

Bar – Caffe’ – Gelati – Panini – Bruschette – Primi piatti -Birra – Bevande
​​

A POCHI PASSI DALLE CASCATE:
​- DOCCE
– BAR RISTORO
​​- ​AMPIO PARCHEGGIO GRATUITO​

Bar Ristoro “le Cascate”

Tel: 0564 601040
email: [email protected]